Tipologie di marchio: caratteristiche e quale scegliere

le tecniche grafiche per la progettazione di un marchio. Monogramma Il monogramma è una tipologia di logo che si è diffusa sopratutto nei nostri tempi. Essa consiste nel rappresentare i nomi o le sequenze di parole con le iniziali, possiamo definirlo un vero e proprio assemblaggio tipografico. Logotipo/Marchio parola Il logotipo o marchio parola è caratterizzato dal nome realizzato con una particolare grafia. Qui ha un ruolo fondamentale per la riconoscibilità e memorizzazione la grafica visiva del lettering. Logotipo figurativo Un marchio-parola inscritto dentro una forma geometrica, come un cerchio, un rombo e così via. Marchio figurativo Comprende il nome in una forma grafica particolare accompagnato da un simbolo grafico stilizzato, chiamato anche pittogramma, che raffigura e ricorda un soggetto universale dell’azienda. Marchio astratto Comprende il nome in una forma grafica particolare accompagnato da un simbolo grafico stilizzato e di pura fantasia. Marchio illustrato Un logotipo accompagnato da un elemento figurativo complesso, come una illustrazione o una fotografia.