Per creare disegni perfetti. Lo strumento penna e curvatura ha delle caratteristiche che ci permettono di disegnare con più precisione e cambiare il minimo dettaglio grazie agli altri strumenti a lui collegati.

Illustrator: disegni perfetti con lo strumento penna e curvatura

Illustrator: disegni perfetti con lo strumento penna e curvatura

Ti stai domandando perché lo strumento penna e non lo strumento matita?

Lo strumento matita emula una matita reale ed è utile per realizzare delle bozze di disegni, ma se abbiamo bisogno di disegnare con precisione non è lo strumento più adatto.

Tranne se non siete dei mostri nel disegno a mano anche al computer, ma ricalcare dei disegni complessi con lo strumento matita non è poi così facile.

Al contrario, lo strumento penna ha delle caratteristiche che ci permettono di disegnare con più precisione e cambiare il minimo dettaglio grazie agli altri strumenti a lui collegati.

Vediamo di conoscerli

Non preoccuparti se non riesci subito a utilizzare bene tale strumento perché non posso negarti che è lo strumento di disegno più complesso di Illustrator ma, una volta imparato, non potrai farne a meno.

Scopriamo cosa distingue lo strumento penna dagli altri strumenti di disegno

Prima di parlare delle sue caratteristiche è bene spiegare cosa è un’immagine vettoriale. Essa è composta da tracciati, che possono essere curvi o retti e sono caratterizzati da punti di ancoraggio e maniglie di ancoraggio che ci aiutano a modificare tale tracciato nella forma che noi preferiamo.

Se volete saperne di più cliccate qui.

Ecco, lo strumento penna non fa altro che creare questi tracciati, infatti la sua principale caratteristica è data dalla presenza di punti di ancoraggio e maniglie di ancoraggio.

Essi ci permetteranno di modificare una curva rendendola più amplia o meno amplia oppure spostando un punto di ancoraggio possiamo allungare o accorciare un segmento. Insomma, più imparerete a usarlo e più vi renderete conto di più come è possibile gestire tali tracciati in modi veramente incredibili e precisi.

Grazie ad Adobe Illustrator disegnare è più facile.

Inoltre, Adobe Illustrator nel momento in cui tracciamo dei segmenti ci mostra via via un’anteprima del tracciato e delle linee guide per seguire delle proporzioni e allineamenti precisi. Questo ci è molto di aiuto.

 Per esempio, se dobbiamo tracciare delle rette che formano un triangolo e vogliamo che esse siano perfettamente allineate nella stessa base, queste linee guide ci danno le indicazioni giuste per riuscirci.

Quindi, volete disegnare in modo preciso?

 Armatevi di pazienza ed esercitatevi sempre più per imparare a tracciare dei segmenti retti o curvi e a modificare le maniglie e i punti di ancoraggio.

Scopriamo come disegnare con lo strumento penna 

Prima di cominciare a tracciare dei segmenti vi do un piccolo consiglio:

Quando creiamo delle curve o tracciati meglio eliminare qualsiasi forma di riempimento colore, quindi meglio selezionare nessun colore. Lasciamo invece il colore al tratto.

Ora possiamo iniziare a disegnare.

Abbiamo detto che possiamo tracciare dei segmenti retti o curvi.

Vediamo come fare con i primi:

Per creare segmenti retti basta cliccare inizialmente nel punto di inizio e poi di seguito nei punti che vogliamo arrivino i segmenti.

Invece se vogliamo creare una curva è sufficiente cliccare nel punto di inizio e quando andiamo a cliccare nel secondo punto è importante tener premuto il tasto sinistro del mouse e trascinare. Più tiro queste maniglie e più avrò una curva più accentuata.

Per interrompere la curva basta cliccare due volte sull’ultimo punto creato.

Questa operazione può esserci utile quando passiamo da punti curvi a punti angolari. Per esempio tracciamo una curva e poi vogliamo tracciare una retta, o viceversa.

Siccome è più facile farvelo vedere che spiegare ho creato questa Gif, in modo che potete visionare nella pratica tutto ciò che abbiamo appena detto.

 

Modificare i punti di ancoraggio è possibile?

Spesso capita di ritrovarsi dei punti di ancoraggio non precisi o come invece noi vorremmo che siano o che siano in un determinato posto. Per questo, Illustrator ha creato altri strumenti collegati a esso.

Strumento elimina punto di ancoraggio

Per esempio, se vogliamo eliminare un punto di ancoraggio, basta selezionare lo “strumento elimina punto di ancoraggio” e cliccare sul punto che vogliamo eliminare.

A cosa ci serve eliminare dei punti di ancoraggio?

Alcune volte può capitare di creare più tracciati del dovuto che impediscono una curva di essere più fluida o impediscono la formazione di una punta, oppure ci rendiamo conto che un tracciato a punti di ancoraggio in eccesso e vogliamo rendere tale tracciato più semplice (Esiste una funzione specifica che semplifica i tracciati, ma se si tratta di pochi punti di ancoraggio potremmo decidere di semplificare il tutto a mano, rendendo così i nostri disegni meno complessi).

Aggiungere punto di ancoraggio

Esiste anche lo “strumento aggiungi punto di ancoraggio” che ci permette di aggiungere dei punti di ancoraggio. Basta posizionarci su un tracciato aperto o chiuso e cliccare per aggiungere, se clicchiamo su un punto senza tracciato il computer ci avvisa.

A cosa ci serve aggiungere dei punti di ancoraggio?

Aggiungere punti di ancoraggio in un tracciato non ha alcun senso se non dobbiamo modificarne la forma, ma ci può essere utile se dobbiamo trasformare un determinato tracciato. Facciamo un esempio abbiamo attualmente un tracciato retto che vogliamo rendere ondulato, oppure vogliamo ottenere due tracciati retti che si uniscono in un angolo retto, in questo caso abbiamo bisogno di aggiungere punti di ancoraggio per ottenere questo risultato.

Converti punto di ancoraggio

Ci permette di convertire i punti, per esempio trasformare un punto angolo in uno morbido o viceversa sia senza linee di direzione o con linee di direzione indipendenti.

In aiuto Adobe Illustrator nella versione 2014 ha introdotto un nuovo strumento: lo strumento curvatura.

 Come modificare i tracciati già creati

Qui ci viene in aiuto un altro strumento, lo strumento selezione diretta, come?

Basta selezionare l’oggetto da modificare e selezionare successivamente lo strumento selezione diretta. Fatto questo non ci resta che andare a lavorare sui punti di ancoraggio e le maniglie.

Spiego in modo accurato questo strumento in un paragrafo dell’articolo “Come essere più veloci grazie agli strumenti di selezione in Illustrator”. Sempre in questo articolo trovate un video dove spiego in modo visivo come utilizzarlo.

Per preparare questo articolo c’è voluto molto tempo, in cambio, se trovate interessante questo articolo, di lasciarmi un like, qui sotto:

Lo strumento curvatura

Rispetto allo strumento penna è più intuitivo per le curvature, quindi per imparare a disegnare delle forme circolari o curve è l’ideale e i nostri disegni risulteranno decisamente migliori.

Il modo di utilizzarlo non varia. Basta fare un click per creare il primo punto di ancoraggio man mano che ci spostiamo per creare i seguenti punti di ancoraggio stiamo andando a tracciare delle curvature e possiamo in questo momento decidere istantaneamente la curva passante per i due punti creati, in relazione a quella successiva.

Invece, con il doppio click determiniamo un punto di ancoraggio.

In quali circostante ci può essere utile lo strumento curvatura?

Soprattutto quando dobbiamo creare forme complesse o ricalcare oggetti rotondeggianti, questo strumento ci permette di farlo in maniera fluida e con precisione.

 

Lo strumento curvatura facilita la tracciatura di curve. Ti permette di ricalcare immagini curve con facilità.

 

Conclusione

Lo strumento penna e curvatura è uno strumento che non può mancare a un grafico designer o a un’illustrator o chiunque ami disegnare.

È lo strumento che considero migliore per la sua precisione. Personalmente è lo strumento che uso di più per creare loghi, icone, per creare dei disegni o ricalcare dei disegni precedentemente  realizzati a mano e tanto altro.

Invece, voi quale strumento di disegno preferite?

Alla prossima

Nicoletta da Click Grafica

About the author: nicoletta

2 comments to “Illustrator: disegni perfetti con lo strumento penna e curvatura”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Genericcialisonline - 5 Aprile 2018 at 10:48 Reply

    grazie un abbraccio anche a te

Leave a Reply

Your email address will not be published.