Volete essere più veloci nel disegnare in Adobe Illustrator? Quali sono dei piccoli trucchetti da seguire? Ne conoscete altri?

6 trucchi per disegnare velocemente e con facilità in Illustrator

6 trucchi per disegnare velocemente e con facilità in Illustrator

Adobe Illustrator ci offre svariati strumenti per disegnare. Quali sono? Le forme base, lo strumento penna, lo strumento curvatura, la matita, il pennello.
Tutti strumenti importanti per un designer, ma la domanda è:
Esistono dei piccoli trucchi da seguire per disegnare più velocemente e facilmente? Vi piacerebbe conoscerli? Dovete sapere che se conosciamo bene questi strumenti, le loro caratteristiche e impostazioni questo sarà possibile. Scopriamoli insieme.

Per questo articolo devo fare una premessa:
Non possiamo conoscerne i segreti di tali strumenti se non abbiamo acquisito una giusta conoscenza basilare di essi, quindi se non siete dei grafici designer esperti allora vi invito a studiare prima i vari strumenti. Potete trovare varie informazioni sul sito dell’Adobe, su Google o se volete potete cliccare sui vari link che trovate lungo questo articolo.

Strumento shaper come può aiutarci a essere più veloci?

Lo strumento shaper semplifica la creazione di forme complesse e basilari.
Come?
Una volta sovrapposte e unite più forme possiamo combinarle, unirle, eliminarle e spostarle. Praticamente ci permette di fondere tra loro più elementi, creando così forme nuove e particolari.
Tutto con azioni veloci, ma sapevate che questo strumento ci permette anche di creare, disegnando semplici schizzi, delle forme geometriche come triangoli, rettangoli e cerchi in maniera veloce e perfetta?

Uno strumento veramente utile e soprattutto semplifica molto il nostro lavoro.

Passiamo adesso alle forme base di Illustrator. Tranquilli, non vi spiegherò come disegnare rettangoli o quadrati. Leggete e lo scoprirete.

Gli strumenti delle forme base

Ecco elencate le forme che Illustrator definisce di base:

• Rettangolo;
• Rettangolo con angoli arrotondati;
• Ellisse;
• Poligono;
• Stella;
• Riflesso.

L’aspetto interessante di queste forme è che possiamo partire dalla forma base per creare altre forme più o meno complesse e particolari, come un triangolo perfetto o punti luce, stelle particolari e vi garantisco… non solo questi.
I passi da seguire sono:

  • selezionare lo strumento;
  • cliccare e tenere premuto il tasto sinistro del mouse sull’area di disegno;
  • cliccare i tasti freccia della nostra tastiera (contemporaneamente al tasto sx del mouse). In base a quale dei 4 tasti freccia scegliamo aumentiamo o diminuiamo i lati delle nostre forme base.

Le forme base come possono aiutarci a essere più veloci?

Vi riporto alcuni esempi pratici di forme più semplici, se li conoscete già passate direttamente alle forme particolari:

Un cerchio dall’ellisse

Per creare un cerchio perfetto dobbiamo tenere premuto il tasto “shift” mentre clicchiamo e trasciniamo con il mouse.

Un triangolo dallo strumento stella

Cliccate sull’area di lavoro ed eseguite una serie di click utilizzando il tasto freccia (indietro) fino ad ottenere 3 lati. Ecco ottenuto il triangolo.

Un quadrato dallo strumento rettangolo

Basta tenere premuto il tasto “schift” mentre andiamo a cliccare e trascinare il mouse nella nostra area di lavoro.

Inoltre, non dimenticate che Adobe Illustrator ci permettere di modificare qualsiasi forma, compreso queste, con lo strumento selezione diretta, ottenendo elementi di svariate forme. Non conoscete lo strumento selezione diretta? Ho dedicato un paragrafo a questo articolo qui: “Come essere più veloci grazie agli strumenti di selezione in Illustrator

Forme spettacolari

Delle forme particolari ottenute tramite le forme base di illustrator. In questo caso ho usato il cerchio e la stella.

Ora guardate cosa succede se mentre usate uno di questi strumenti tenete premuto il tasto “< >” oppure (@)(Windows) della nostra tastiera.

Il procedimento è questo:

  • Selezionate lo strumento;
  • cliccate e iniziate a trascinare il mouse;
  • adesso è arrivato il momento di cliccare e tenere premuto il tasto “< >”oppure (@) (Windows) mentre trascinate ancora il mouse.

Troppo forte vero?

Prova adesso tenendo premuti altri tasti Prova a ripetere la stessa procedura mantenendo premuti contemporaneamente i tasti
< + Barra spaziatrice (Mac)
< + Alt. (Mac)
oppure
@ + Barra spaziatrice (Windows)
@  + Alt. (Windows)

Elencare tutte le combinazioni possibili o le modifiche che possiamo apportare è impossibile, ma il punto è: non sottovalutare il potenziale di questi strumenti, che non solo ci permettono di creare forme base velocemente ma altre forme particolari eseguendo semplici operazioni.

Un altro strumento, utilizzato da molti grafici designer è lo strumento penna.

Strumento penna

Sicuramente lo strumento penna e i suoi tool collegati sono gli strumenti migliori per creare disegni precisi, ma sono anche i più complessi e i più difficili da utilizzare.

Grazie ad essi possiamo creare segmenti retti e curvi. Tali segmenti possono essere modificabili in qualsiasi momento, operazione possibile grazie agli strumenti:
• aggiungi punto di ancoraggio;
• elimina punto di ancoraggio;
• converti punto di ancoraggio.

Inoltre, anche qui ci viene in aiuto lo strumento selezione diretta, il quale ci permette di modificare e spostare i punti di ancoraggio donando così all’elemento delle forme diverse.

Se non lo avete ancora fatto, cliccate qui “Illustrator: disegni perfetti con lo strumento penna e curvatura” per conoscere questo meraviglioso strumento.

Se invece per voi il termine “punto di ancoraggio” è nuovo, allora non potete non leggere questo articolo:”Immagine vettoriale: scopriamo cos’è in modo visivo!

Lo strumento penna come può aiutarci a essere più veloci?

Se siete alle prime armi sicuramente non sarà lo strumento più veloce per disegnare ma se vogliamo creare disegni perfetti e complicati sicuramente è il più adatto.

Vedrete che con il tempo diventerete sempre più veloci e non potrete farne più a meno.

Se volete approfondire l’argomento cliccate su “Illustrator: disegni perfetti con lo strumento penna e curvatura”.

Strumento curvatura

Uno strumento nuovo di Illustrator. Adobe ha sicuramente pensato di renderci la vita più facile.

Questo strumento in alcuni casi ci permette di essere più precisi e veloci. Vediamo di capire in quali casi è bene usare questo strumento.

Lo strumento curvatura, come possiamo intuire dal nome, è utile per disegnare delle forme circolari o curve.

Come utilizzarlo?

Basta fare un click sul punto di inizio e noteremo che allo spostamento del mouse, Adobe Illustrator ci mostra una guida temporanea, illustrandoci come sarà il nostro tratto quando cliccheremo per la seconda volta sul secondo punto. Tale operazione si ripeterà per ogni nostro click.

Lo strumento curvatura come può aiutarci a essere più veloci?

Dobbiamo ricalcare una figura, un disegno, delle forme circolari o con linee curve? Lo strumento curvatura è l’ideale.

Trovate delle difficoltà ad usarlo? Datevi del tempo e vedrete che migliorerete e dal quel momento vi renderete conto che vi permette di velocizzare il lavoro in diversi casi.

Passiamo adesso a un altro strumento.

Prima di continuare con questo articolo volevo ringraziarvi per l’attenzione e chiedervi per favore di lasciare un like qui sotto. Ve ne sarei grata perché per me sarebbe un gesto gratificante. Grazie!

Strumento matita

Strumento perfetto per disegnare schizzi o se vogliamo creare disegni che sembrino disegnati a mano e su carta.

Non parlerò molto di questo strumento ma se volete leggere la guida completa potete cliccare qui: “Disegnare con lo strumento matita in Illustrator: la guida completa

Disegnare a mano non è sempre facile o meglio non lo è per tutti. Io faccio parte della seconda categoria per questo vi rivelo un piccolo trucco. Utile soprattutto se non avete una penna grafica.

Andate un attimo sulle opzioni dello strumento matita, come?

Bastano due click sull’icona dello strumento. Ora andate a impostare la fedeltà. Dovete sapere che più il cursore sarà vicino alla voce “morbido” e più il nostro tracciato risulterà semplice e uniforme, al contrario risulterà più complesso. Questo comporterà una presenza maggiore di punti di ancoraggio ed inoltre il tracciato rispetterà maggiormente il movimento del nostro mouse o penna, quindi sarà più difficile disegnare.
Quindi, state disegnando con un mouse? Portate il cursore alla quarta tacca, quella più vicina alla voce “morbido”.

Impostando il valore della fedeltà dello strumento matita vicino

Invece, se disegnate con una penna della tavoletta grafica potete mantenervi più vicini al centro tra le due voci.

Sicuramente questa impostazione ci permetterà di disegnare con più facilità e quindi essere più veloci.

Strumento larghezza

Uno strumento che ci facilita molto per quanto riguarda la modifica dei tratti. Proprio così, tale strumento ci permette di modificare la larghezza dei nostri tratti in modo veloce e controllata.

Come fare?
Basta selezionare lo strumento, cliccare nel punto della traccia in cui vogliamo cambiare la larghezza e trascinare verso l’esterno.

Questo tratto può essere ulteriormente modificato, con lo strumento larghezza, grazie alla generazione e quindi alla presenza di maniglie e punti di larghezza.

Conclusione

Tanti piccoli trucchi che ci permettono di lavorare con più velocità.

Tu quali altri trucchi conosci per rendere il nostro lavoro più veloce?
Se ti va, condividilo con noi qui sotto in commento.
Ci farà piacere avere una tua opinione

Grazie per la vostra attenzione

Alla prossima

Nicoletta da Click Grafica

About the author: nicoletta

Leave a Reply

Your email address will not be published.