strumento_pennello_illustrator

Essere creativi con lo strumento pennello in Illustrator

Essere creativi con lo strumento pennello in Illustrator

Benvenuti lettori

Vuoi realizzare un testo con effetto pennello? Volete trasformare in dipinto una traccia o delle forme geometriche già esistenti? Vuoi disegnare delle illustrazioni a mano libera? Volete creare o modificare un pennello?

Questi sono solo alcune delle cose che possiamo realizzare grazie allo strumento pennello. Vediamo di capire come fare.

C’è tanto da dire, quindi arriviamo subito al dunque e iniziamo da subito a conoscere lo strumento pennello e le sue funzioni.

Le caratteristiche da sapere del tratto del pennello

I pennelli ci permetto di dare un aspetto stilizzato ai tracciati.

Le pennellate sono caratterizzati da punti di ancoraggio che possiamo andare a modificare anche successivamente.

La differenza tra un tratto di matita e uno di pennello

I tratti del pennello sono tracciati chiusi cioè riempimenti e non dei tracciati aperti.

 

Pannello “Opzioni strumento pennello”

 

opzioni_strumento_pennello

Con il doppio click sullo strumento pennello riusciamo ad aprire il pannello delle opzioni strumento pennello. Qui possiamo impostare:

• Fedeltà: ci permette di decidere la fedeltà del movimento del mouse o penna. Quindi, più è preciso e più seguire qualsiasi movimento noi eseguiamo con il mouse, più morbido è e più otterremo un tratto morbido. Se usate una tavoletta grafica potreste impostarlo a metà, se usate un mouse meglio impostarlo alla quarta tacchetta, così sarà più facile disegnare;

• Riempi nuovi tratti pennello: applica un riempimento al tracciato. Utile quando si disegnano tracciati chiusi;

Mantieni selezionato: mantiene selezionato il tracciato disegnato permettendoci di visionare i punti di ancoraggio e il contorno traccia della pennellata eseguita;

Modifica tracciati selezionati: determina se un tracciato esistente può essere modificato con lo strumento pennello;
Entro:__pixel: determina la distanza minima del mouse o della penna grafica rispetto al tracciato esistente.

 

Impostare un colore o spessore al nostro pennello

In alto troviamo sia la barra del pannello di controllo.
Da lì possiamo:
• impostare un colore diverso al tratto, andando a cliccare sul colore della traccia;
• decidere lo spessore della traccia, impostando un valore minore di 1 o maggiore;

• possiamo scegliere il profilo di larghezza;
• possiamo scegliere la definizione del nostro tratto, in altri termini il tipo di pennello;
l’opacità: più bassa è più imposteremo un valore di trasparenza maggiore alla pennellata;
lo stile;

 

Visualizzare la lista dei pennelli

pannello_pennelli_definizione

Per visualizzare la lista di pennelli di default possiamo:
• andare sul pannello di controllo e cliccare sul quinto menù a tendina, cioè sulla voce “definizione pennello”;
• andare su “finestra” > “pennelli”, in questo caso si apre il pannello dedicato proprio al pennello.

La figura spiega dove trovare il menù della biblioteca pennelli

Per visualizzare gli altri pennelli di default di Adobe Illustrator oppure pennelli precedentemente creati da noi dobbiamo (in entrambi i pannelli) cliccare sulla piccola icona in basso a destra “menù biblioteche pennelli” oppure cliccare in alto a destra sul menù principale del pannello, andare a cliccare su ““apri biblioteca pennelli”

Da questo momento possiamo andare a scegliere qualsiasi biblioteca di pennelli a nostra disposizione

Spiegate le impostazioni che possiamo regolare in quasi tutti i casi, vediamo di rispondere a tutte le domande riportate all’inizio dell’articolo.

 

Come disegnare con il pennello a mano libera

modifica-pennello-opzioni

Per disegnare a mano libera basta selezionare lo strumento pennello che troviamo nella barra degli strumenti cliccare e trascinare.

Se impostiamo delle dimensioni del pennello più piccoli possiamo utilizzarlo per creare dei tratti particolari.

Un’altro strumento di Illustrator per disegnare a mano libera è la matita. Se volete saperne di più cliccate qui.

Creare dei pennelli che seguono forme geometriche

assegnare un effetto pennello a forme geometriche

 

Vogliamo che il nostro pennello segui una forma circolare? È necessario creare un cerchio e poi applicare a questo elemento il pennello che desideriamo. Questa funzione si può applicare anche ad altre forme geometriche.

Convertire i tratti in pennellate

Trasformare un tratto in una pennellata

 

A differenza del testo, questa operazione eseguirla è molto semplice.

L’importante è non dimenticarsi di selezionare il tratto e cliccare successivamente sul pennello che vogliamo assegnargli.
Imagine

Realizzare un testo con l’effetto pennello

Vogliamo assegnare un effetto pennello a un testo? La figura mostra come fare utilizzando il pannello dello "aspetto" in Illustrator.

Avete provato ad assegnare un pennello al testo dal pannello pennelli e non succede nulla? Non disperatevi. È l’operazione più logica da seguire ma non è quella giusta.

Facciamo insieme un secondo tentativo ma questa volta selezionate il testo e aprite il “pannello aspetto”. Clicchiamo due volte sulla parola “carattere” e successivamente sulla parola “traccia”, impostate un colore e/o spessore della traccia e solo adesso andiamo a selezionare il pennello che vogliamo attribuirgli dal “pannello pennelli”. Possiamo o semplicemente cliccare sul pennello oppure cliccare e trascinare il pennello sul testo.

Se duplichiamo la traccia dal pannello aspetto, possiamo creare due tipi o anche solo due colori diversi di pennellate. Creando così effetti particolari 😉

Vogliamo assegnare un effetto pennello a un testo? La figura mostra come fare utilizzando il pannello dello "aspetto" in Illustrator.

Ora vi resta solo divertirvi a creare effetti particolari impostando tracce, colori e spessori diversi.

 

Per preparare questo articolo c’è voluto molto tempo, in cambio, prima di continuare con la lettura, vi chiedo di lasciarmi un like, qui sotto. Grazie!

Modificare pennelli

E' possibile modifica ogni pennello dalle opzioni. Ogni pennello ha le sue caratteristiche e il suo stile per modificare tale parametri è necessario fare 2 click sul pennello (dal pannello dei pennelli o da definizione pennelli). Si aprirà una nuova finestra dove sono presenti tutte le varie caratteristiche.

Ogni pennello ha le sue caratteristiche e il suo stile per modificare tale parametri è necessario fare 2 click sul pennello (dal pannello dei pennelli o da definizione pennelli). Si aprirà una nuova finestra dove sono presenti tutte le varie caratteristiche.

 

Creare nuovi pennelli

Come creare nuovi pennelli: Una volta cliccato si aprirà la finestra “Nuovo pennello”, da qui notiamo i 5 tipi di pennelli

Abbiamo principalmente 5 modalità di pennello.

Dove troviamo tali modalità? Li visualizziamo quando clicchiamo sull’icona “nuovo pennello”. L’icona si trova nella parte inferiore del pannello dei pennelli.

Una volta cliccato si aprirà la finestra “Nuovo pennello”, da qui notiamo i 5 tipi di pennelli che sono:

• Pennello calligrafico;
• Pennello diffusione;
• Pennello artistico;
• Pennello pattern;
• Pennello setole.

Solo nel caso in cui abbiamo selezionato un elemento tali opzioni saranno tutte attive.
Una volta cliccato su “ok” si aprirà una nuova finestra con varie opzioni da poter scegliere per il nostro nuovo pennello. Qui riporto un esempio:

opzione-pennello-nuovo

Possiamo assegnare un nome al pennello che creiamo sul pannello “opzioni pennello”. Impostate le varie opzioni e cliccate su ok.

Attenzione:

Tenete in mente che scegliere un’opzione diversa da “fissa” ci è utile solo se abbiamo una penna grafica.

Invece, la voce “colorizzazione” ci permette di applicare al pennello dei colori.

E se vogliamo trasformare un nostro disegno in un pennello è possibile? Si, vediamo come.

 

Trasformare un elemento (disegno) in pennello

Esistono principalmente due modi:

• Selezioniamo l’elemento e clicchiamo sull’icona “nuovo pennello” ;
• Selezioniamo e trasciniamo l’elemento direttamente sul pannello dei pennelli.

Adesso non ci resta che selezionare una delle 5 modalità, cliccare su ok, assegnare un nome al nostro pennello e impostare valori a nostro piacimento.

Possiamo modificare tali valori anche successivamente, cliccando con doppio click sul pennello creato.

A questo punto, lo vedremo aggiunto nel pannello dei pennelli.

 

Attenzione

Se l’elemento è composto da più elementi è consigliabile prima raggrupparli in un unico elemento.

Inoltre, per i pennelli diffusione e artistici bisogna selezionare il disegno e il disegno non può contenere sfumature, fusioni, oggetti con trama, immagini bitmap, grafici, file inseriti o maschere.

Per i pennelli artistici e pattern, il disegno non può contenere del testo. Per ottenere un effetto pennello con testo, convertite il testo in contorni.

Per i pennelli pattern, potete creare fino a cinque porzioni di pattern (a seconda della configurazione del pennello) e aggiungere le porzioni al pannello Campioni.

Conclusioni

Lo strumento pennello in Illustrator ci permette di creare delle pitture e degli effetti particolari. Abbiamo visto come assegnare, con semplici passaggi, un effetto pennello a forme geometriche o al testo.

Grazie per la vostra attenzione.

Alla prossima

Nicoletta da Click Grafica

About the author: nicoletta

2 comments to “Essere creativi con lo strumento pennello in Illustrator”

You can leave a reply or Trackback this post.

Leave a Reply

Your email address will not be published.